Lotrèk
30 September 2020

Estrarre testo da immagini | #Googledì


Selvaggia  profile image
Human:
Selvaggia 
Tempo
di lettura
4'

Automatizzare alcuni compiti noiosi permette di guadagnare tempo e ridurre lo stress: in questo Googledì vediamo come estrarre testi in formato immagine JPG o PDF utilizzando gli strumenti gratuiti messi a disposizione da Google.

Questo tutorial in realtà si introduce da sé, senza bisogno di grandi preamboli.

Infatti mi sento di dire che la sensazione di sgomento è comune a tutti, quando si trovano di fronte a un testo in formato JPG o PDF da trascrivere interamente a mano su un documento. All’immensa fatica meccanica si aggiunge l’idea martellante di star sprecando il proprio tempo, e sappiamo al giorno d’oggi quanto questo sia dannatamente prezioso.

Amanuensi del ventunesimo secolo, amanti del clac clac meccanico della tastiera, scaldatori di sedie professionisti, questo articolo non è per voi. Gli altri proseguano pure spediti nella lettura!

Parliamo di...


Estrarre testo da PDF con Google Drive

1. Preparare il file da convertire

  • Formato: JPG, PNG, GIF e PDF (multipagina)
  • Dimensioni: minore o uguale a 2 MB
  • Orientamento: l’orientamento del file deve seguire quello corretto di lettura del testo, altrimenti la prima cosa da fare è ruotare l’immagine
  • Qualità dell’immagine: è possibile che un’immagine molto sfocata non venga interpretata correttamente

2. Estrarre testo da immagine

  • Carica il file su Google Drive
  • Apri il nuovo documento generato
    N.B. Il sistema cerca di mantenere la formattazione iniziale più simile possibile all’originale ma difficilmente elementi come elenchi, tabelle, note a piè di pagina vengono conservati correttamente
  • Clicca con il destro sul file e seleziona Apri con > Documenti Google
Aprire il PDF con Google Docs estrae automaticamente il testo in esso contenuto

Estrazione testo da immagine con Google Keep

Non faccio mistero che tra me e Google Keep ci sia un feeling profondo. Oltre alle funzionalità da post-it digitale, contiene un sacco di potenzialità nascoste che lo rendono ben più interessante di quello che potrebbe sembrare a prima vista, ultimo ma non ultimo la sua presenza all’interno della toolbar laterale della suite Google che permette di averlo sempre a portata di mano qualunque cosa si stia facendo.

Ebbene, Google Keep è anche un ottimo OCR.

  1. Carica l’immagine JPG all’interno della nota di Keep
    N.B. I PDF non sono supportati!
  2. Apri il menu della nota cliccando sui 3 pallini
  3. Seleziona Recupera testo immagine
    N.B. Il testo estratto non è formattato, poiché su Google Keep la formattazione testo non è possibile a priori, ma vengono mantenuti ad esempio la suddivisione in paragrafi e le maiuscole
Google Keep è rapidissimo ed efficientissimo ad estrarre il testo da una qualsiasi immagine JPG o PNG

Google Keep è molto utile anche per estrarre immagini da un documento: leggi il nostro articolo!

Estrarre testo da immagine Android

Android? iOS? Per il momento non esiste funzione nativa per estrarre un testo da un PDF su dispositivi mobili, dunque occorrerà passare dalla versione desktop di Google Drive oppure affidarsi ad applicazioni OCR terze.

Però se quello che vi serve è estrarre il testo da un JPG, il procedimento con Google Keep vale anche da smartphone Android e iOS!

Bonus

Google Keep per convertire la scrittura manuale

Tra le potenzialità Google Keep per veri intenditori c’è la parte “doodling”: è possibile infatti creare una nota disegno personalizzandola con colori.

Ammetto che utilizzarla su un computer desktop o su uno smartphone con le dita non è proprio il top, ma già quando ci troviamo un tablet per le mani e ancora meglio una penna grafica, è tutta un’altra storia.

A ogni modo, potete prendere appunti rapidamente e, sempre dal menu con i 3 pallini, recuperare il testo dall’immagine.

Vuoi saperne di più?

Iscriviti e riceverai gratuitamente sulla tua mail news, insight e report mensili sui trend del momento.

Registrandoti confermi di accettare la nostra privacy policy.


Condividi

Cresciuta con una mano sulla tastiera e l'altra a spulciare il dizionario di greco antico, ho trasformato queste mie due anime in un punto di forza fondamentale per la mia vita e il mio lavoro.
Ai buffet sono quella che vedrete assaggiare ogni singolo differente tipo di cibo per sperimentare tutti i sapori; nel presente faccio la Project Manager, proprio perché attingo da tanti ambiti diversi e riesco così a avere una buona visione a 360° del lavoro da fare.
In realtà adoro progettare attorno a un obiettivo, che sia un sito web o una stanza da arredare.

Articoli Correlati

 Invio email in corso, yeah!
Richiesta inviata
Il tuo indirizzo email risulta già iscritto
C'è stato un problema riprova più tardi