TikTok e food marketing: la campagna Badiani

Parole
Sara Ruperto
Immagini
Corinna Stacchini
Tempo di lettura
3

Una strategia a ritmo di musica per Badiani, che porta l'arte italiana del gelato all'estero

S

Cominciamo dalle presentazioni: cosa può fare TikTok per un'azienda? 

TikTok è un social network pensato per la condivisione di video, uno spazio in cui scatenare la creatività in tempi brevi e con un pizzico di ironia. Un contenuto TikTok è sostanzialmente un contenuto multimediale che dà spazio a Brand Identity e Tone of Voice in pochi minuti, per l’esattezza massimo 3. 

Le potenzialità della piattaforma, soprattutto in termini di viralità, ci sono state chiare fin da subito e abbiamo approfondito dinamiche comunicative e di advertising per metterle al servizio dei nostri partner.
TikTok infatti offre opportunità davvero interessanti alle aziende:

  • può intercettare un target molto giovane, ormai più difficile trovare sulle altre piattaforme, 
  • è “genuino”, o meglio viene percepito come più “spontaneo” e anche le iniziative di marketing - se condotte nel modo giusto - vengono quindi accolte con più fiducia,
  • è potenzialmente virale, il che significa che un contenuto, una #Challenge o un #Trend (due tra i format più usati sulla piattaforma) può raggiungere un ampio bacino di utenti senza un alto budget advertising,
  • è intelligente, cioè mostra agli utenti contenuti di loro interesse senza che si rendano necessarie interazioni come il follow.

Se queste erano le premesse, vediamo come abbiamo sfruttato queste caratteristiche per Badiani.

Badiani su TikTok

Badiani 1932 è un nostro partner internazionale: dal 2015 ha aperto uno store a Londra ed è proprio per questo punto vendita, che ha la missione di esportare all’estero la cultura italiana del gelato, che abbiamo strutturato una strategia di comunicazione: ecco cosa ha portato Badiani su TokTok.
Il cliente voleva infatti espandere e fidelizzare il proprio pubblico, catturando l’attenzione anche di chi non aveva ancora potuto assaggiare le sue specialità e raggiungendo anche gli utenti più giovani. L’occasione perfetta per la campagna TikTok è stata Pasqua: sinonimo di specifici prodotti dolciari per l’Italia, ma non altrettanto per il mercato inglese.
L’azienda ha creato prodotti ad hoc per questo periodo, che spaziavano dalla tradizionale colomba fino a dolci più creativi ed elaborati.
La missione quindi era chiara: conquistare gli utenti con prodotti che potevano solo immaginare. Il ponte tra l’immaginazione e il gusto è stato TikTok.

Una strategia da acquolina in bocca

Come riuscire a convincere gli utenti senza un piccolo assaggio?
La risposta arriva dal neuromarketing, il ramo di settore marketing che studia la risposta emotiva a una pubblicità. 

Abbiamo sviluppato brevi video sui dolci pasquali che si sono serviti di montaggi e stop motion per ricreare sensazioni specifiche: quella di fare a fette una colomba, per esempio, o di rompere un uovo di Pasqua per poi spezzettarne i “cocci” fino alla misura perfetta per un assaggio. Piccoli rituali che si associano immediatamente a un gusto avvolgente e a uno stato d’animo positivo e ci riescono anche se non ci si è mai trovati prima a compiere quelle azioni: è la magia del video, dell’immediatezza di TikTok che non ti permette di analizzare razionalmente ogni stimolo, ma ti lascia in testa emozioni precise.
Così abbiamo permesso agli utenti di desiderare il gusto unico di Badiani prima ancora di averlo assaggiato. 

I video sono stati accompagnati da brevi copy che, in poche parole, danno voce al brand e alla sua personalità, strizzando l’occhio al target di riferimento con ironia e schiettezza.

Questa strategia ha dato un duplice risultato: ha contribuito alla vendita dei dolci pasquali e ha portato un incremento dell’awareness, permettendo al brand di farsi conoscere da un ampio bacino di utenti precedentemente poco coinvolti.

Insomma, l’appetito vien scrollando.

Se con questo articolo abbiamo suscitato non solo il tuo appetito ma anche la tua curiosità, contattaci: scopriamo insieme cosa può fare TikTok per il tuo business.

Analizza la tua presenza online.

Scrivici per una consulenza gratuita



Richiedi consulenza

Sara Ruperto

Social Media Manager