Arriva l’Out Of Phone: TikTok raggiunge il mondo fisico

Parole
Linda Olmi
Immagini
Francesca Uguzzoni
Tempo di lettura
3

Come TikTok sta offrendo nuove opportunità pubblicitarie ai brand

S

Scopriamo cos’è l’Out of Phone e come questa nuova opportunità può aiutare i brand a raggiungere diversi target su vari touchpoint. 

Out of Phone: (verso l’infinito e oltre) i confini della piattaforma

Out of Phone è la nuova soluzione pubblicitaria che consente ai brand di sfruttare i contenuti TikTok anche al di fuori della piattaforma, portandoli nel mondo reale e fisico. Come? Attraverso schermi presenti nei bar, ristoranti, aeroporti, negozi e, perfino, cinema.

Nella pratica, con questa opportunità il brand può attivare la pubblicità sulla piattaforma e sugli schermi pubblicitari di ogni dimensione, raggiungendo nuovi pubblici e sfruttando le potenzialità della OOH.

Momento, momento, momento! Cos’è la OOH?

La OOH adv, ossia la pubblicità Out of Home, comprende tutti i contenuti pubblicitari che si trovano outdoor (negli spazi esterni) e che hanno l’obiettivo di catturare l’attenzione del consumatore quando questo si trova fuori casa. Come avrai intuito, stiamo parlando di: cartellonistica nei luoghi commerciali e molto frequentata; messaggi pubblicitari sui mezzi di trasporto e, più in generale, pubblicità che interessa oggetti di arredo urbano, come panchine e contenitori per la raccolta dei rifiuti. 

Perché l’Out of Phone è utile per i brand?

Semplice: più touchpoint, più pubblici! Come abbiamo detto l’Out of Phone permette al brand di distribuire il suo contenuto prodotto per TikTok su più touchpoint, ampliando così il territorio di diffusione del messaggio pubblicitario e, di conseguenza, le persone che vedranno quel messaggio.

Con le parole di Dan Page, Global Head of Distribution, New Screens, TikTok: "Con Out of Phone, stiamo portando TikTok oltre il palmo delle nostre mani e nella vita di tutti i giorni". Dal punto di vista dei brand si tratta di un’opzione pubblicitaria particolarmente interessante poiché:

  • se prima il brand pubblicava un'inserzione su TikTok, raggiungendo quasi esclusivamente l’audience presente sulla piattaforma;
  • adesso il brand può utilizzare la stessa creatività e decidere di “spalmarla” su più touchpoint, aumentando notevolmente il pubblico che si interfaccerà con quel messaggio pubblicitario.

Inoltre questa funzionalità non solo consente di aumentare il pubblico a cui si rivolge il brand, ma anche di intercettare questo pubblico in momenti diversi della giornata.

Cosa possono fare i brand con l’Out of Phone? Le soluzioni offerte da TikTok

Ci sono vari touchpoint in cui le aziende possono scegliere di mostrare i loro contenuti pubblicati su TikTok. Tra le soluzioni possibili troviamo:

1) Billboard

Inizialmente conosciuti con il nome di cartelloni pubblicitari (o ancor prima manifesti d’autore), i billboard sono una delle forme più antiche di pubblicità, che risale all’Ottocento, quando arte e pubblicità erano un binomio indissolubile. In quel periodo storico, gli artisti parigini creavano opere d’arte al fine di promuovere spettacoli teatrali e locali francesi. Tra i nomi più celebri del tempo troviamo Henri de Toulouse-Lautrec (da cui la nostra Digital Agency prende il nome).

Immagine statica di alcuni manifesti di Henri Toulouse Lautrec nel Museo Palais de la Berbie in FranciaAlcuni manifesti di Henri Toulouse Lautrec nel Museo Palais de la Berbie in Francia


Ma torniamo a noi!

Ne è passato di tempo e, complice la tecnologia, che consente la costruzione di messaggi dinamici, oggi i billboard sono una forma pubblicitaria decisamente ingaggiante. Con questa opzione gli inserzionisti hanno la possibilità di espandere le loro campagne TikTok sui cartelloni pubblicitari di tutto il mondo.

2) Cinema

Gli inserzionisti possono ampliare i loro contenuti TikTok anche sul grande schermo! 

Grazie a questa possibilità, infatti, i brand possono proiettare i loro contenuti TikTok sugli schermi cinematografici, raggiungendo gli spettatori nei momenti che anticipano la proiezione del film, oppure durante la pausa.

3) Altri schermi

Oltre ai billboard e al cinema, TikTok presenta l’opzione “altri schermi”, che consente ai partner pubblicitari di portare i contenuti accattivanti di TikTok direttamente al loro pubblico sulle loro reti e schermi globali.

Questa soluzione include bar, ristoranti, aeroporti, stazioni di servizio, negozi e, più in generale, luoghi pubblici caratterizzati da un continuo flusso di persone.

In conclusione: pensare che TikTok sia solo un social è “da bischeri”

Se da una parte l’Out of Phone offre svariati vantaggi ai brand, dall’altra contribuisce ad ampliare la presenza di TikTok e delle sue dinamiche interne in tutto il mondo. Ormai considerare TikTok solamente un social è riduttivo (o, come diremmo noi toscani, da bischeri), perché la piattaforma è un vero e proprio ecosistema che sta rivoluzionando sia il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti social che le modalità e il tone of voice con cui i brand si rivolgono ai pubblici di riferimento, nonché potenziali consumatori.

Per questo, è molto utile comprendere le dinamiche di TikTok e, se sei un brand, è importante cogliere le potenzialità offerte dalla piattaforma e le nuove opportunità pubblicitarie. 

Analizza la tua presenza online.

Scrivici per una consulenza gratuita



Richiedi consulenza

Linda Olmi

Content Specialist